Natura e healing music: riconnessione con la Madre Terra – L’Aia, Olanda

 

 

Natura e healing music: riconnessione con la Madre Terra
L’Aia, Olanda
Settimana esperienziale, con Giovanni Biancofiore e Sabrina Leone

 

Perché partecipare?
La scienza moderna ha cominciato a riconoscere quello che antichi mistici e saggi hanno sostenuto per secoli: tutto è in costante stato vibrazionale. Lo stato più elementare di vibrazione è quello del suono e tutto ha una gamma ottimale di vibrazione (frequenza), che viene chiamata risonanza. Quando siamo in risonanza, siamo in equilibrio.
Alcune frequenze interagiscono con il nostro corpo, attraverso il nostro spirito, lo riequilibrano e lo guariscono. Di conseguenza, la musica ha un ruolo fondamentale nel processo di guarigione dei nostri blocchi energetici, nel mantenerci in contatto con il nostro cuore e la nostra luce interiore, e nel farci essere in armonia con l’Universo.
Nella settimana esperienziale Natura e healing music: riconnessione con la Madre Terra, la combinazione di tamburi oceanici, sciamanici e armonici produce un flusso armonioso e coinvolgente di suoni. Le tecniche di rilassamento e focalizzazione che precedono le sessioni di healing music si basano sulla meditazione dei 4 elementi e sui mantra.
I suoni risultanti permettono di liberare la creatività che è direttamente connessa al nostro essere profondo. Possono produrre sensazioni diverse in ogni persona e agiscono come una sorta di terapia sonora. Offrono un’esperienza unica ed estremamente affascinante per il ricevente.
Questi suoni entrano in risonanza con il nostro corpo, rilasciano blocchi emotivi ed espandono la nostra coscienza. Inoltre, ci permettono di sintonizzarci con la saggezza dell’Universo, l’intelligenza divina e la nostra anima. Essi creano unità, espandono i nostri cuori e ci aprono alla compassione e all’amore. Di conseguenza, le emozioni positive generate da determinate frequenze attirano eventi positivi nella nostra vita per effetto della legge di attrazione: una persona che risuona con l’amore ha la pace interiore, e questo è il punto di partenza per un mondo di unità, pace e armonia tra esseri viventi e con la Madre Terra.
Attraverso questo percorso, avrai la possibilità di connetterti alla tua essenza e alle tue emozioni e mantenere alto il tuo potenziale creativo ed evolutivo. Potrai sviluppare la tua capacità di armonizzare il tuo essere divino con il tuo quotidiano grazie a meditazione, suono, e rilassanti escursioni a piedi e in bici, nella meravigliosa cornice ambientale de L’Aia, con la sua quiete urbana, le piste ciclabili, i parchi, le dune, il mare e i tanti paesaggi ispiranti.

 
 

Quando si svolgono le settimane esperienziali?
Quando si svolgono le settimane esperienziali? Sono disponibili le seguenti opzioni: a.  da venerdì 28 luglio a venerdì 4 agosto
Read more.
A chi sono rivolte le settimane esperienziali?
A chi sono rivolte le settimane esperienziali? •A chi è appassionato di natura, bici, cultura e viaggi; •A chi ha
Read more.
Quali attività svolgeremo durante le settimane esperienziali?
Quali attività svolgeremo durante le settimane esperienziali? Lo schema di massima delle attività quotidiane sarà: • h8-9: risveglio muscolare, meditazione
Read more.
Dove pernotteremo durante le settimane esperienziali?
Dove pernotteremo durante le settimane esperienziali? La spiritualità va coltivata nell’abbondanza e nella convinzione che tutti la meritiamo, quindi alloggeremo
Read more.
Qual’è il numero massimo di partecipanti alle settimane esperienziali?
Qual’è il numero massimo di partecipanti alle settimane esperienziali? La partecipazione è a numero chiuso per un massimo di 14
Read more.
Come posso prenotare le settimane esperienziali?
Come posso prenotare le settimane esperienziali? Puoi scaricare qui  il contratto di iscrizione.
Read more.
Qual’è la quota di partecipazione alle settimane esperienziali?
Qual’è la quota di partecipazione alle settimane esperienziali? La quota individuale per un (1) adulto è di €1500 e include:
Read more.
Che cosa non include la quota di partecipazione le settimane esperienziali?
Che cosa non include la quota di partecipazione le settimane esperienziali? La quota di partecipazione non include: a. il viaggio
Read more.
Entro quando posso prenotare le settimane esperienziali?
Entro quando posso prenotare le settimane esperienziali? Per l’edizione 2017, l’iscrizione alla settimana esperienziale deve avvenire entro: a. il 15
Read more.
Come posso pagare le settimane esperienziali?
Come posso pagare le settimane esperienziali? Al momento dell’iscrizione è necessario versare una caparra del 50% della quota individuale, pari
Read more.
Quando inizia e quando termina la settimana esperienziale che ho scelto?
Quando inizia e quando termina la settimana esperienziale che ho scelto? La settimana esperienziale inizierà alle h 17 del venerdì
Read more.
Sono previste sessioni di meditazione durante le settimane esperienziali?
Sono previste sessioni di meditazione durante le settimane esperienziali? Durante le settimane esperienziali la meditazione e la camminata consapevole saranno
Read more.
In che lingua si svolgeranno le attività delle settimane esperienziali?
In che lingua si svolgeranno le attività delle settimane esperienziali? Le attività saranno svolte in italiano e inglese.
Read more.
Come vi posso raggiungere?
Come vi posso raggiungere? L’Aia si trova a 30 minuti circa di treno dall’aeroporto di Amsterdam (Schiphol), dove dall’Italia arrivano
Read more.
Che cosa devo portare con me per le settimane esperienziali?
Che cosa devo portare con me per le settimane esperienziali? • Abbigliamento molto comodo e informale (da non dimenticare felpa
Read more.
Da chi vengono organizzate le settimane esperienziali?
Da chi vengono organizzate le settimane esperienziali? Le settimane esperienziali sono organizzate da Giovanni Biancofiore e Sabrina Leone. Scoprite chi
Read more.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.